Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8771
Title: Soggetto, libertà esenso dell’educare. Il pensiero sull’educazione
Authors: Sità, Chiara
Keywords: Claudio DesinanMondo dell’educazioneDibattito nazionale e internazionaleTemi educativi
Issue Date: 2013
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Chiara Sità, Soggetto, libertà e senso dell’educare. Il pensiero sull’educazione, in Matteo Cornacchia ed Elisabetta Madriz (a cura di), "Educazione e insegnamento. La testimonianza di una realtà inscindibile - Scritti in onore di Claudio Desinan", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2013, pp. 63-73.
Abstract: 
Il pensiero sull’educazione di Desinan mantiene come punto di riferimento
costante il confronto con le mutevoli sfide che hanno costellato la società e il
mondo dell’educazione durante i molti decenni ad essa dedicati, e con il dibattito
nazionale e internazionale sui temi educativi, di cui ha saputo raccogliere e
sintetizzare i nodi, le contraddizioni, le questioni pedagogiche essenziali secondo
uno stile di pensiero sempre improntato al dialogo tra prospettive e filoni
teorici differenti.
Il presente contributo si propone di identificare ed esplorare il profilo teorico
della sua produzione e del suo insegnamento, concentrando l’attenzione su due
aspetti in particolare: in primo luogo i contenuti che costituiscono l’ossatura del
contributo di Desinan alla riflessione pedagogica, e in secondo luogo la punteggiatura
del suo pensiero, leggibile nei termini di un metodo che caratterizza il
procedere delle sue riflessioni.
Type: Book Chapter
URI: http://hdl.handle.net/10077/8771
ISBN: 9788883034961
Appears in Collections:Educazione e insegnamento. La testimonianza di una realtà inscindibile

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Sità_Desinan.pdf291.97 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

788
checked on Jul 4, 2022

Download(s) 20

1,824
checked on Jul 4, 2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons