Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8817
Title: Quanto e dove costano i porti ai contribuenti italiani?
Authors: Torbianelli, Vittorio
Keywords: PortoSpesa pubblica
Issue Date: 2013
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Vittorio Torbianelli (2013) Quanto e dove costano i porti ai contribuenti italiani? , Rivista di Economia e Politica dei Trasporti, n. 2, art. 4.
Series/Report no.: Rivista di Economia e Politica dei Trasporti
2
Abstract: L’articolo, partendo da una analisi dei valori di bilancio delle autorità portuali italiane lungo l’intero periodo fra 2003 e 2010, prende in esame, sull’intero periodo, il r apporto fra le entrate proprie dei porti e i contributi pubblici ricevuti e, quindi, in sintesi, lo sbilancio eventuale gravante sull’erario per ciascun porto, comprendendo anche la spesa per investimenti. Tale dato è quindi posto in relazione, rispettivam ente, alla “scala” dei porti, all’appartenenza dei porti a diverse macro - aree geografiche, nonché all’importanza strategica che, a livello nazionale, i porti rivestono per quel che concerne specifiche attività e funzioni di interesse pubblico. La ricerca, pur con diversi limiti, permette di migliorare la “geografia interpretativa” dell’efficienza di impiego delle risorse pubbliche nel settore portuario, offrendo spunti per analisi ulteriori volte a orientare più decisamente le politiche di razionalizzazione della spesa pubblica portuale nazionale, in una cornice di r idotta disponibilità di risorse .
URI: http://hdl.handle.net/10077/8817
ISSN: 2282 - 6599
Appears in Collections:Rivista di economia e politica dei trasporti (REPoT) (2013) 2

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
REPT_13_2_4_Torbianelli.pdf692.02 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

789
checked on Oct 17, 2018

Download(s)

1,141
checked on Oct 17, 2018

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.