Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8923
Title: De onzichtbare steden: un commento critico
Authors: Ross, Dolores
Keywords: ltalo Calvino"Le città invisibili"Traduzione in neerlandese"De onzichtbare steden"
Issue Date: 1992
Publisher: Campanotto Editore Udine
Source: Dolores Ross, "De onzichtbare steden: un commento critico", in: Rivista internazionale di tecnica della traduzione n°0, Udine, Campanotto Editore (1992), pp. 135-137
Series/Report no.: Rivista internazionale di tecnica della traduzione
0
Abstract: 
Amsterdam: Bakker, 1981.
Con Le città invisibili ltalo Calvino ha scritto "un
resoconto di viaggi attraverso città che non trovano
posto in nessun atlante" e di cui "non si sa a quale
passato o presente o futuro appartengano" (copertina).
Nonostante questa ambientazione fantastica, si
possono cogliere continuamente allusioni a città reali
del passato e del presente (cfr. de Meijer 1984: 759-
847).
E' questo delicato equilibrio tra finzione e realtà, tra
moderno e antico, questo alternarsi di estraniamento e
identificazione storico-geografica, che costituisce la
base sulla quale organizzare la traduzione de Le città
invisibili.
Mi sembra che la traduzione neerlandese de Le città
invisibili abbia alterato questo equilibrio, che essa
propenda per l'estraniamento, riducendo sensibilmente
le possibilità per il lettore neerlandese di identificare
situazioni storiche e geografiche reali.
Type: Book
URI: http://hdl.handle.net/10077/8923
ISSN: 1722-5906
Appears in Collections:Rivista internazionale di tecnica della traduzione n.00 - 1992

Files in This Item:
File Description SizeFormat
RITT-00-DRoss.pdf408.56 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

703
Last Week
0
Last month
4
checked on Jan 19, 2021

Download(s) 50

583
Last Week
2
Last month
1
checked on Jan 19, 2021

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.