Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8968
Title: La traduzione automatica: alcuni esempi di applicazione del sistema SYSTRAN in seno alla Commissione europea
Authors: Villoresi, Clara
Keywords: Traduzione automaticaSistema SystranCommissione europea
Issue Date: 1995
Publisher: Campanotto Editore Udine
Source: Clara Villoresi, "La traduzione automatica: alcuni esempi di applicazione del sistema SYSTRAN in seno alla Commissione europea", in: Rivista internazionale di tecnica della traduzione = International Journal of Translation, 1 (1995), pp. 129-140
Series/Report no.: Rivista internazionale di tecnica della traduzione
1
Abstract: 
Il presente contributo intende illustrare il funzionamento
del sistema di traduzione automatica
Systran, con particolare riferimento al suo impiego
attuale presso la Commissione europea. Dopo aver
fornito brevi cenni storici sull'evoluzione del
sistema fino ai giorni nostri, ci si soffermerà sui
vantaggi del sistema. Si procederà quindi ad una
sommaria descrizione del processo traduttivo
adottato dal sistema, per offrire, infine, alcuni
esempi di applicazione di Systran nelle versioni
francese-italiano e inglese-italiano.
Lo scopo è quello di vincere la naturale
diffidenza del traduttore di fronte alla "macchina",
considerata spesso una oscura minaccia alla
professionalità e all'arte del traduttore stesso, ma
che tale non è. Basta infatti esaminare più da vicino
la realtà della traduzione automatica per
comprendere che essa soddisfa un certo tipo di
esigenze e fornisce una prestazione estremamente
diversa - sia nella forma che nella destinazione -
da quella di un buon traduttore. Ovviamente, per poter crescere e prosperare,
un sistema del genere deve essere in prima istanza
accettato dai traduttori, che, essendone fra gli
utenti principali (in qualità di revisori), dovrebbero
pertanto contribuire al suo perfezionamento.
Eppure sono proprio loro, i traduttori, a mostrare
maggiore scetticismo nei confronti di un sistema
che fornisce risultati certamente sorprendenti, ma
comunque ben lungi da una resa perfetta sia da un
punto di vista semantico che stilistico.
Type: Book Chapter
URI: http://hdl.handle.net/10077/8968
ISSN: 1722-5906
Appears in Collections:Rivista internazionale di tecnica della traduzione n.01 - 1995

Files in This Item:
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 10

1,264
checked on Nov 29, 2022

Download(s) 20

1,135
checked on Nov 29, 2022

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons