Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9066
Title: Le grotte turistiche e la protezione dell’ambiente
Authors: Cigna, Arrigo
Keywords: Grotte turisticheProtezione dell’ambienteLinee guidaShow CavesEnvironmental ProtectionGuidelines
Issue Date: 2013
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Arrigo Cigna, "Le grotte turistiche e la protezione dell’ambiente" in: Franco Cucchi e Pino Guidi (a cura di), "Diffusione delle conoscenze: Atti del XXI Congresso Nazionale di Speleologia, Trieste, 2-5 giugno 2011", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2013, pp. 223-229
Abstract: Il ruolo delle grotte turistiche per lo sviluppo di studi e ricerche in grotta è ormai ampiamente documentato nonostante certe posizioni minoritarie in ambito speleologico che ritengono come lo sviluppo a scopo turistico di una grotta ne comporti invece la perdita della stessa per la scienza. Tuttavia, il fatto che i gestori possano sostenere con varie modalità l’attività scientifica non assicura di per se che lo sviluppo della grotta avvenga nel rispetto dell’ambiente stesso. Per questo motivo si è sentita la necessità, già da un paio di decenni, di formulare delle linee guida che potessero fornire dei criteri per garantire nel contempo la sicurezza dei visitatori e la protezione dell’ambiente sempre nell’ambito di una gestione economicamente vantaggiosa. La stesura di queste linee guida si è così evoluta nel corso degli anni grazie al contributo di numerosi specialisti e sotto l’egida di organizzazioni internazionali quali l’ISCA, l’UIS e l’IUCN-WCPA. I risultati delle successive elaborazioni sono stati presentati a diversi congressi sia nazionali che internazionali assicurando così ulteriori contributi. Recentemente si è evidenziato un conflitto d’interesse tra taluni gestori di grotte turistiche e la necessità di garantire l’applicazione di inderogabili principi scientifici per conseguire una efficiente protezione delle grotte che, d’altra parte, assicura la buona conservazione della fonte di guadagno per la stessa gestione.
Show caves and environmental protection. The role played by show caves for the development of studies and researches in caves is already widely reported notwithstanding some minor groups within the speleological domain which assume that the tourist development of a cave implies its loss for science. However, the fact that show cave managers might support the scientific research according different forms, does not imply necessarily that the development of a cave is obtained with the due respect for the environment. For this reason, already twenty years ago, it was felt the necessity to have some guidelines aiming to the safety of visitors and the protection of the environment as well as a cave management economically profitable. The preparations of such guidelines developed along many years thanks to the contribute of a number of specialists under the aegis of international organisations as ISCA, UIS and IUCN-WCPA. The results of the successive drafts were delivered in some national and internationals congresses and got additional contributions. Recently clashing interests were found between some show cave managers and the need to assure the application of unbreakable scientific principles to achieve an reliable cave protections, which, on the other hand, are a guarantee for the best conservation of the income source of the management itself.
URI: http://hdl.handle.net/10077/9066
ISBN: 978-88-8303-502-9
Appears in Collections:Diffusione delle conoscenze: Atti del XXI Congresso Nazionale di Speleologia

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
40_Sessione-VIi-SessioneTurismo_Cigna.pdf1.11 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons