Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9220
Title: Alla lettera o in tono: questo è il problema Quando la fedeltà non è solo questione di lingua
Authors: Marchelli, Massimo
Keywords: Il doppiaggio in ItaliaL’interpretazione del doppiatore
Issue Date: 2000
Publisher: EUT Edizioni Università di trieste
Source: Massimo Marchelli, Alla lettera o in tono: questo è il problema Quando la fedeltà non è solo questione di lingua, in:C. Taylor (a cura di), "Tradurre il cinema". Atti Covegno (Trieste, 29-30 novembre 1996), Trieste, 2000, pp. 55-58
Abstract: 
Il doppiaggio – in Italia almeno – è l'ultimo fronte della storica divergenza tra pubblico e critica, la quale ha sempre guardato con diffidenza, se non con aperta ostilità, quanto gradito dal pubblico. Senza indugiare qui sui perché e percome di questa divergenza, c'è da rilevare come sul doppiaggio si contrappongano l'adesione del pubblico – al quale peraltro non è in passato mai stata offerta la possibilità di una scelta – e il distacco della critica.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/9220
Appears in Collections:Tradurre il cinema

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Marchelli.pdf23.21 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

660
Last Week
0
Last month
1
checked on Jun 14, 2019

Download(s)

478
checked on Jun 14, 2019

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.