La comunicazione interlinguistica in ambito giuridico. Temi, problemi e prospettive di ricerca : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Issue DateTitleAuthor(s)
2013La comunicazione interlinguistica in ambito giuridico. Temi, problemi e prospettive di ricercaFalbo, Caterina
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Con l’aumento della mobilità delle persone e l’incremento dei flussi migratori sono emerse nuove necessità di comunicazione interlinguistica in vari settori della vita quotidiana che vedono spesso l’interazione tra istituzioni e parlanti di lingue diverse dall’italiano. Non è estraneo a tale fenomeno l’ambito giuridico. Gli studiosi italiani, seguendo la tendenza a livello internazionale, si sono concentrati soprattutto sull’attività dell’interprete in ambito giudiziario, approfondendo i vincoli, le ambiguità e l’indeterminatezza che caratterizzano questa figura professionale.


Increased people mobility and an intensification of migration fluxes have generated new needs in cross-linguistic communication in many fields of daily life involving frequent interaction between institutions and non-Italian speakers. The legal field is no stranger to this phenomenon. Following current international research trends, Italian scholars have been focusing on interpreters’ activity in the courtroom, highlighting constraints, ambiguities, and the overall haziness permeating the professional role of interpreters in Italy.


Caterina Falbo è professore associato di Lingua e Traduzione francese presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell’Interpretazione e della Traduzione dell’Università degli Studi di Trieste. I suoi interessi di ricerca riguardano l’analisi del discorso interpretato, la costituzione di corpora di interpretazione e l’interpretazione dialogica.


Caterina Falbo is associate professor at the Department of Legal, Language, Interpreting and Translation Studies – University of Trieste. Her main research interests concern analysis of interpreted speech, corpus-based interpreting studies and dialogue interpreting.