Tre tipi di ruote dentate : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Issue DateTitleAuthor(s)
2013Tre tipi di ruote dentate: cilindriche a denti dritti, cilindriche a denti elicoidali, coniche a denti drittiMuscia, Roberto
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Lo scopo di questa breve monografia consiste nell’illustrare il più chiaramente possibile la geometria, il funzionamento e la rappresentazione tecnica normata di tre comunissimi tipi di ruote dentate: cilindriche a denti dritti ed elicoidali e coniche a denti dritti. Il numero di pagine è contenuto entro un numero assai ridotto in modo da porre in risalto esclusivamente le nozioni e i concetti che consentono di comprendere il modo in cui questo tipo di organo è concepito in termini geometrici. Il pubblico di destinazione dell’opera è rappresentato da tutti gli studenti di ingegneria industriale, soprattutto meccanica, e da tutti coloro che, con basi tecniche e scientifiche adeguate, desiderino conoscere il funzionamento e la rappresentazione delle ruote dentate senza essere costretti a studiare norme specifiche e trattazioni specialistiche.


The aim of this short monograph is to illustrate as clearly as possible the geometry, working principles and technical representation of three of the commonest kinds of gears: cylindrical gears with straight and helical spurs and bevel gears with straight spurs. The number of pages is reduced so as to highlight only the notions and concepts that help you understand the geometry of these devices.The target audience of the monograph is represented by all students of industrial engineering, especially mechanical engineering, and all those with adequate scientific and technical bases who want to know the working principles and representation of the gears without being forced to consult specific technical norms and/or specialized treatises.


Roberto Muscia è professore associato in “Disegno e Metodi dell’ Ingegneria Industriale” dal 1998 presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Trieste. A partire dal 1983 ha lavorato specificatamente per più di otto anni nel settore della dinamica dei sistemi meccanici sviluppando nel contempo e correntemente interessi nello sviluppo di nuovi approcci alla progettazione meccanica basati su criteri scientifici. E’ autore di poco più di ottanta articoli scientifici presentati a congressi nazionali, internazionali e pubblicati su analoghe riviste. Pagina web personale: http://www2.units.it/muscia