Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9374
Title: Un capitolo dimenticato della storia del teatro nella ‘ricostruzione’ del 'Ludus septem sapientum' di 'Ausonio'
Authors: Cazzuffi, Elena
Keywords: AusonioLudusMassimeTeatro AsoniusLudusSayngsTheater
Issue Date: 2013
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Elena Cazzuffi, "Un capitolo dimenticato della storia del teatro nella ‘ricostruzione’ del 'Ludus septem sapientum' di 'Ausonio' " in: Lucio Cristante e Tommaso Mazzoli (a cura di), "Il calamo della memoria V. Riuso di testi e mestiere letterario nella tarda antichità", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2013, pp. 35-59.
Series/Report no.: Polymnia. Studi di Filologia Classica
16
Abstract: Rispetto ad altre composizioni catalogiche greche e latine incentrate sulle 'γνῶμαι' dei sette sapienti il 'Ludus' ausoniano evita l’arida successione delle massime ricorrendo all’espediente della cornice teatrale. L’opera, strutturata come sequenza di nove monologhi, segue a suo modo le movenze di uno spettacolo; vi sono continui cenni ad un’astratta ambientazione scenica (fa da sfondo ai personaggi il nudo teatro) e copiosi ricorrono i rinvii alla commedia e alla produzione di Plauto e di Terenzio. La sezione del 'Prologus', in particolare, non solo mira a creare una suggestione nel lettore tale per cui, proseguendo con la lettura, non dimentichi la ‘scenografia’ prevista dall’autore, ma ha anche una finalità informativa perché sviluppa un percorso storico-moralistico sul teatro repubblicano.
Compared with other Greek and Latin compositions about the 'γνῶμαι' of the Seven Wise Men, Ausonius’ 'Ludus' septem sapientum has something more: the poet writes a play, the succession of sayings is inserted in a dramatic frame. The poem is made up of nine monologues, which try to imitate the conventions of the theatrical tradition. The drama is set in one of the theatres at Rome, but the background is abstract (we only know that it is a stone theatre); there are many quotations of Plautus and Terence. The 'Prologus' reminds the reader of this scenery and, mostly, gives him a lot of information about the history of the republican theatre: his point of view is strictly moralistic.
URI: http://hdl.handle.net/10077/9374
ISBN: 978-88-8303-517-3
Appears in Collections:16. Il calamo della memoria. Riuso di testi e mestiere letterario nella tarda antichità. V

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Pagine da Polymnia-16_Calamo-V-Elena_Cazzuffi.pdf235.1 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

501
checked on Oct 18, 2018

Download(s)

1,004
checked on Oct 18, 2018

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons