Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9427
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.editorZuccheri, Lucianait
dc.contributor.editorGallopin, Paolait
dc.contributor.editorZudini, Verenait
dc.date.accessioned2013-12-03T08:37:50Z-
dc.date.available2013-12-03T08:37:50Z-
dc.date.issued2007-
dc.identifier.citationLuciana Zuccheri, Paola Gallopin, Verena Zudini (a cura di), "La matematica dei ragazzi. Scambi di esperienze tra coetanei: antologia delle edizioni 2004-2006", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2007, pp. 190.it
dc.identifier.isbn978-88-8303-204-2-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10077/9427-
dc.description.abstractLa manifestazione "La matematica dei ragazzi: scambi di esperienze tra coetanei" viene organizzata ogni due anni a partire dal 1996 dal Nucleo di Ricerca Didattica del Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Trieste. Il presente volume contiene la documentazione relativa alle edizioni svoltesi negli anni 2004 e 2006. Caratteristica principale della manifestazione è che nel corso di essa bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni parlano ai coetanei di matematica, o meglio della loro matematica, svolgendo delle attività di tipo laboratoriale. Il lavoro di preparazione dei laboratori viene fatto da un gruppo di classi assieme ai rispettivi insegnanti, che a loro volta interagiscono all'interno del Nucleo di Ricerca Didattica, ed è fondato su metodologie didattiche collaborative, incentivanti l'autonomia degli allievi anche nella scelta delle modalità di comunicazione. Quanto viene proposto ai visitatori dei laboratori, la cui durata non può superare i 25-30 minuti, ha soprattutto l'obiettivo di sollecitare l'interesse per gli argomenti trattati. Come viene messo in rilievo da una ricerca illustrata nell'ultima parte del volume, le metodologie di apprendimento di tipo collaborativo danno una grossa spinta motivazionale agli allievi che partecipano a questa attività, molto impegnativa per le sue difficoltà concettuali e relazionali e per il fatto che spesso la sua preparazione si svolge in orario extracurricolare.it
dc.language.isoitit
dc.publisherEUT Edizioni Università di Triesteit
dc.relation.ispartofseriesLa matematica dei ragazzi. Scambi di esperienze tra coetaneiit
dc.subjectManifestazioneit
dc.subjectmatematicait
dc.subjectragazziit
dc.subjectlaboratoriit
dc.subjectextracurriculareit
dc.subject2004it
dc.subject2006it
dc.titleLa matematica dei ragazzi. Scambi di esperienze tra coetanei: antologia delle edizioni 2004-2006it
dc.typeBookit
dc.relation.pages141it
dc.units.eutprice16,00-
dc.subject.areaDidattica e formazioneit
dc.relation.volumeheight24 cmit
dc.units.eutcatxit
item.grantfulltextopen-
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_2f33-
item.cerifentitytypePublications-
item.openairetypebook-
item.fulltextWith Fulltext-
item.languageiso639-1it-
Appears in Collections:La matematica dei ragazzi. Scambi di esperienze tra coetanei 2004-2006
Files in This Item:
File Description SizeFormat
MatRagazzi3.pdf15.78 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
MatemRagazziCover.jpg36.6 kBJPEGThumbnail
View/Open
Show simple item record


CORE Recommender

Page view(s) 10

1,209
Last Week
0
Last month
checked on Aug 5, 2021

Download(s)

2,451
checked on Aug 5, 2021

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons