Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9582
Title: Nazione, Stato e Democrazia
Authors: Geiger, Theodor
Keywords: Nascita dello Stato modernoNazionalismo e principi democraticiFormazione dello Stato territorialeGeiger Theodor
Issue Date: 2002
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Theodor Geiger, 'Nazione, Stato e Democrazia', in: Nazione, istituzioni, politica, EUT - Edizioni Università Trieste, pp. 43-47.
Series/Report no.: Studi politici
4 (2002)
Abstract: 
Storicamente, la nazione è senza dubbio emersa gradualmente dallo stato.
Nella sfera culturale neoeuropea non vi è stata alcuna nazione, né alcuna struttura
politica ad essa corrispondente, prima che alcuni grandi principi fossero
riusciti, nella lotta contro la nobiltà feudale, a creare apparati di potere
centralizzati (''stati"). Lo stato nel senso moderno nasce quindi con l'assolutismo, ed
è contraddittorio parlare di stato feudale. Tuttavia, ogni tentativo inteso a definire il concetto di nazione eludendo il concetto
di stato è destinato a fallire, a meno che non si ritorni alla famosa frase di
Emest Renan: 'La nation, c'est un plébiscite de tous les jours', semplificato nell'asserzione
che l'essenza della nazione consiste nella volontà comune di essere
tale: ciò potrà essere accettato come battuta di spirito, non certo come spiegazione
autorevole. Il nostro rapporto verace di cittadino verso lo stato nazionale
viene infatti deciso senza minimamente consultare la nostra volontà.
Type: Book Chapter
URI: http://hdl.handle.net/10077/9582
ISBN: 88-8303-086-9
Appears in Collections:Nazione, istituzioni, politica

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Goio_Spizzo_Nazione-istituzioni-politica-T_Geiger.pdf1.55 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

564
checked on Aug 11, 2022

Download(s) 50

850
checked on Aug 11, 2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons