Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9700
Title: E.Y. Meyer: 'In Trubschachen'
Authors: Reina, Maria Rosaria
Keywords: E.Y. MeyerRapporto tra scrittura e biografiaIn TrubschachenLetteratura svizzeraLe quattro letterature della SvizzeraTraduzione letteraria
Issue Date: 2002
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Maria Rosaria Reina, "E.Y. Meyer: 'In Trubschachen'", in Traduzione, società e cultura, N. 10 (2002), pp. 189-246.
Series/Report no.: Traduzione, società e cultura
10 (2002)
Abstract: 
Con questo studio viene presentato un romanzo che si presta in modo esemplare a una riflessione sul rapporto che esiste tra scrittura e biografia e sulla rilevanza che questo tipo di legame assume nella traduzione di un testo letterario. L'opera presa in esame è 'In Trubschachen', il primo romanzo di E.Y. Meyer, autore contemporaneo svizzero di lingua tedesca. Pubblicato nel 1973, il romanzo s'inserisce nell'ambito di un filone letterario autobiografico sviluppatosi e praticamente esauritosi nell'arco dei primi anni '70. Caratterizzato da un'estrema artificiosità di scrittura, 'In Trubschachen' rappresenta un mondo e allo stesso tempo una visione del mondo: attraverso un uso originale di determinati mezzi stilistici (il pronome impersonale "man" come soggetto narrativo e il condizionale come modo dominante della narrazio-ne), l'autore ci introduce in una realtà ipotetica, mai certa, soltanto possibile, dove ogni azione quotidiana sembra essere sostituibile da un'altra equivalente e dove allo stesso tempo sembra essere accaduto qualcosa di irreversibile. In questo caso, però, come vuole mostrare la seconda parte di questo studio, la scelta del pronome impersonale 'man' e l'uso del condizionale non rappresen-tano semplicemente due espedienti stilistici che, combinati in una formula originale, danno vita a un esperimento letterario. Un'analisi che tenti di rico-struire il processo di scrittura per individuarne meccanismi e funzionamenti suggerisce infatti un'immagine più complessa: ipoteticità e apparente impersonalità sono anche le cifre che sottendono l'intera architettura del romanzo e che possono diventare chiavi interpretative ai fini della traduzione.
Type: Book Chapter
URI: http://hdl.handle.net/10077/9700
Appears in Collections:Traduzione, società e cultura - 10

Files in This Item:
File Description SizeFormat
TSC_10_Maria-Rosaria-Reina.pdf413.36 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

685
checked on Sep 26, 2022

Download(s) 20

1,386
checked on Sep 26, 2022

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons