Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9708
Title: La vittoria militare e la bancarotta della morale che maledice
Authors: Bataille, Georges
Issue Date: 2002
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Georges Bataille, 'La vittoria militare e la bancarotta della morale che maledice', traduzione a cura di Michele De Gioia, in: Symbolica e Theorica, EUT Edizioni Università di Trieste (2002), pp. 143-161.
Series/Report no.: Quaderni Filosofici del Dipartimento di Scienze Politiche
3 (2002)
Abstract: I principi che stabiliscono il comportamento hanno, il più delle volte, rappresentato il punto debole dell'uomo, e malgrado le apparenze ingannevoli, la morale è stata sempre un problema irrisolto. Le difficoltà, però, si accentuano in occasioni precise. Lo sviluppo della morale filosofica, nella Grecia di Socrate, fu il segno di una vasta crisi sociale: la civiltà si stabiliva, le vecchie leggi religiose non bastavano più. Nella presente trattazione si sottolinea come la crisi attuale non è meno sorprendente e le sue conseguenze risultano tanto più degne di attenzione in quanto ancora non possiamo né conoscerle interamente, né misurarne l'ampiezza.
URI: http://hdl.handle.net/10077/9708
ISBN: 88-8303-124-5
Appears in Collections:Symbolica e Theorica: Contributi

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Bataille_Symbolica_Theorica.pdf5.95 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

413
checked on Feb 23, 2018

Download(s)

327
checked on Feb 23, 2018

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons