Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9758
Title: Fattori interni e internazionali nella gestione europea delle Guerre Jugoslave. Teorie a confronto
Authors: Lucarelli, Sonia
Keywords: Gestione europea delle Guerre Jugoslave
Issue Date: 1999
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Sonia Lucarelli, Fattori interni e internazionali nella gestione europea delle Guerre Jugoslave. Teorie a confronto, in: ˈStudi Politici. Numero monografico dedicato all’Europa Centro Orientaleˈ, 3 (1999), pp. 279-312
Abstract: L'eccessivo entusiasmo legato alla fine della guerra fredda fece passare inosservati i chiari segnali di crisi che provenivano dalla Jugoslavia (incluso un rapporto della CIA del 1990 che prevedeva la dissoluzione del paese), la gestione della guerra non fu meno esente da errori ed omissioni. Tutte le maggiori organizzazioni internazionali presenti in Europa intervennero in qualche modo nella gestione del conflitto, ma l'unica presente con un ruolo di primo piano durante tutto il percorso fu la Comunità Europea (CE). Una prospettiva puramente ed esclusivamente neorealista - attenta cioè prioritariamente se non esclusivamente agli interessi degli stati in termini di politica di potenza- è insufficiente a fornire spiegazioni soddisfacenti del comportamento degli Stati oggetto di analisi.
URI: http://hdl.handle.net/10077/9758
ISBN: 8303-031-1
Appears in Collections:Studi politici: numero monografico dedicato all'Europa Centro Orientale e Balcanica

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Studi-Politici_LUCCARELLI.pdf7.95 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

371
checked on Feb 19, 2018

Download(s)

705
checked on Feb 19, 2018

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.