Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9807
Title: Il Raj e le dargah: rappresentazioni dell'autorità nel Panjab tra Ottocento e Novecento. Il caso del distretto di Multan
Authors: Abenante, Diego
Keywords: Autorità e potere nel PanjabLa politica britannica nel Panjab
Issue Date: 2001
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Diego Abenante, Il Raj e le dargah: rappresentazioni dell'autorità nel Panjab tra Ottocento e Novecento. Il caso del distretto di Multan, in, “Quaderni Storici. Le Confraternite Cristiane e Mussulmane”, 2 (2001), pp. 181-218
Abstract: 
L'enorme influenza sociale, politica ed economica dei sajjada nashin nella società panjabi, soprattutto nei distretti sud-occidentali di Jhang, Multan, Muzaffargarh eDera Ghazi Khan, è un elemento che emerge distintamente dalle osservazioni effettuate dai Britannici a partire dalla metà dell'Ottocento. Nel1901l'autore del Gazetteer di Multan scriveva: "Practically every Muhammadan (sic) in the district has his pir"; " ... the district is thickly dotted with shrines of various degrees of age and sanctity ... ". Ciò nonostante, l'articolazione da parte britannica di un linguaggio dell' autorità che permettesse l' incorporazione delle istituzioni dell'Islam panjabi nella struttura coloniale - pur nel quadro di un sostanziale accordo sulla necessità di utilizzare l'enorme influenza dei sajjada nashin ai fini del controllo della società - non fu un problema di facile soluzione.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/9807
ISBN: 8303-072-9
Appears in Collections:Quaderni Storici 2

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Confraternite_cristiane_ABENANTE.pdf2.11 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

653
checked on Oct 4, 2022

Download(s) 50

876
checked on Oct 4, 2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.