Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9945
Title: Criteri per l’allestimento dei fogli CARG con geologia marina
Authors: Tacchia, Domenico
Falcetti, Silvana
Keywords: Geological mapCartographyMarine geologyCarta geologicaCartografiaGeologia marina
Issue Date: 2014
Publisher: EUT - Edizioni Università di Trieste
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
149
Abstract: Una delle novità introdotte con la pubblicazione del Quaderno n. 12 del Servizio Geologico d’Italia – Dip. Difesa del Suolo dell’ISPRA, è la sistematizzazione ed il completamento delle simbologie da utilizzare nella descrizione delle informazioni geologiche nei numerosi fogli della Carta Geologica d’Italia alla scala 1:50.000 con presenza di aree marine. Elementi sperimentali di geologia marina sono già presenti fin dalle prime carte pubblicate nel Progetto CARG (n. 541 Jerzu; n. 549 Muravera del 2001 n. 240/241 Forlì-Cervia e 256 Rimini nel 2005) e nella Carta Geologica dei Mari Italiani alla scala 1:250.000. Il “Quaderno n. 12” sistematizza la rappresentazione delle informazioni geologiche sotto il livello del mare. Per la descrizione dei “depositi sommersi” sono inseriti 36 simboli, mentre 58 (punti, linee ed aree) da utilizzare nelle aree sommerse. Due questioni sono affrontate per l’allestimento delle carte: leggibilità della linea di costa e attenuazione dei timbri cromatici per la geologia sommersa. È presentata sinteticamente l’esperienza sul Foglio geologico n. 413 Borgo Grappa/Isole Ponziane.
One of the new features introduced with the publication of the Book no. 12 of the Geological Survey of Italy – Department of Soil – ISPRA is the systematization and the completion of the symbols to be used in the description of the geological information of several sheets of the Geological Map of Italy at 1:50,000 scale with the presence of marine areas. Experimental elements of marine geology are already present from the first maps published in the “CARG Project” (No. 541 Jerzu, n. 549 Muravera of 2001 n. 240/241 Forlì-Cervia and Rimini 256 in 2005) and in the Geological Map of the Italian Seas scale of 1:250,000. The “Book no. 12” systematizes the representation of geological information below sea level. For a description of the “submerged deposits” shall be inserted 36 symbols, and 58 (points, lines and areas) for use in submerged areas. Two issues are addressed for the preparation of maps: readability of the coastline and the mitigation of chromatic tones for geology submerged. Is presented synthetically experience on geological sheet no. 413 Borgo Grappa/Pontine islands.
URI: http://hdl.handle.net/10077/9945
ISSN: 0044-9733
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 149

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
13_Tacchia_Falcetti.pdf7.82 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

465
checked on Feb 22, 2018

Download(s)

1,264
checked on Feb 22, 2018

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.